Il Parco Giochi di Scoppito (provincia dell’Aquila)

Eprimo piano2

Il primo progetto a cui stiamo lavorando è la riconversione dell’attuale parco giochi comunale di Scoppito in un parco giochi INCLUSIVO.

Vogliamo, cioè, installare giochi fruibili da tutti i bambini, anche i disabili.

Per farlo, dobbiamo raccogliere fondi e donazioni perché i giochi inclusivi hanno costi molto elevati.

La nostra idea è di creare un’area che punti allo sviluppo della dimensione integrativa ed educativa del gioco.

Vogliamo, infatti, organizzare manifestazioni ed eventi per sensibilizzare l’opinione pubblica (e soprattutto i bambini) su integrazione e diversità.

L’immagine che segue rappresenta il progetto del Parco Giochi che vogliamo costruire nell’area attualmente occupata dal parco pubblico.

Render_1Esso è costituito da 11 giochi (6 dei quali omologati anche per bimbi portatori di handicap).

Il nostro sogno è di inaugurare il nuovo parco il 20 agosto 2016.

Ad un anno esatto dalla “partenza” di Emanuele, pensiamo che il miglior modo per ricordarlo sia festeggiare tutti assieme, tra giochi e sorrisi dei suoi tanti amici.

Con l’aiuto di tutti voi, il nostro sogno e soprattutto quello di tanti bambini che oggi guardano i loro amici giocare da lontano, può diventare realtà.

Grazie!